Le otto montagne

Le otto montagne

QUALUNQUE COSA SIA IL DESTINO, ABITA NELLE MONTAGNE CHE ABBIAMO SOPRA

Non ci sono recensioni per questo titolo.
Autore: Paolo Cognetti
Volume: 109 p.
Lingua: Italian
Data scritto: dic 2018
Verkaufsrang: - XinXii Verkaufsrang
Views: 73

Categoria: Letterature » Romanzi e Racconti  |  Tipo: Roman
Parole chiavi: Con lui era vietato fermarsi, vietato lamentarsi per la fame o la fatica o il freddo

QUALUNQUE COSA SIA IL DESTINO, ABITA NELLE MONTAGNE CHE ABBIAMO SOPRA LA TESTA

Mio padre aveva il suo modo di andare in montagna. Poco incline alla meditazione, tutto caparbietà e
spavalderia. Saliva senza dosare le forze, sempre in gara con qualcuno o qualcosa, e dove il sentiero gli
pareva lungo tagliava per la linea di massima pendenza. Con lui era vietato fermarsi, vietato lamentarsi
per la fame o la fatica o il freddo, ma si poteva cantare una bella canzone, specie sotto il temporale o
nella nebbia fitta. E lanciare ululati buttandosi giú per i nevai.


L'autore assume la piena responsabilità per tutti i contenuti da lui pubblicati.

Circa l'autore


Iscritto dal: dic 2018
Uploads:  1
Paolo Cognetti (Milano, 1978) ha pubblicato per minimum fax Manuale per ragazze di successo (2004), Una cosa
piccola che sta per esplodere (2007), Sofia si veste sempre di nero (2012) e A pesca nelle pozze piú profonde
(2014). Sul tema della montagna ha pubblicato Il ragazzo selvatico (Terre di mezzo 2013). È curatore dell’antologia di
racconti New York Stories (Einaudi 2015).
Il suo blog è paolocognetti.blogspot.itEnter new Author
~

Es liegen noch keine Bewertungen vor.

zurück
  $ 10.39
IVA incluse
Scaricato subito dopo l'acquisto
Adobe Reader
Formato:
Mehr aus dieser Kategorie